CASSA FORENSE – Scadenze contributi anno 2020

Scadenza pagamenti contributi obbligatori anno 2020

  • 28 febbraio 2020 (venerdì): termine per il pagamento della 1ª rata del contributo minimo soggettivo obbligatorio dovuto per l’anno 2020.
  • 30 aprile 2020 (giovedì): termine per il pagamento della 2ª rata del contributo minimo soggettivo obbligatorio dovuto per l’anno 2020.
  • 30 giugno 2020 (martedì): termine per il pagamento della 3ª rata del contributo minimo soggettivo obbligatorio dovuto per l’anno 2020.
  • 31 luglio 2020 (venerdì): termine per il pagamento della 1ª rata dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo dovuti in autoliquidazione per l’anno 2019 – mod. 5/2020; eventuali omissioni o ritardi saranno sanzionati.
  • 30 settembre 2020 (mercoledì): termine per il pagamento della 4ª rata del contributo minimo soggettivo obbligatorio e dell’intero contributo di maternità, dovuti per l’anno 2020; eventuali omissioni o ritardi saranno sanzionati.
  • 30 settembre 2020 (mercoledì): termine per l’invio telematico del mod. 5/2020; eventuali omissioni o ritardi saranno sanzionati.
  • Emissione straordinaria bollettini M.Av. 31 ottobre 2020 sabato (2 novembre 2020 lunedì) per:
    – il pagamento della contribuzione minima obbligatoria dovuta dai neo iscritti nell’anno;
    – il pagamento dei piani rateali concessi per accertamenti relativi a procedure sanzionatorie; – il pagamento dei piani rateali relativi a istituti facoltativi (artt. 3, 4 e 5 del Regolamento di attuazione dell’art. 21, commi 8 e 9, della L. n. 247/2012).
  • 31 dicembre 2020 (giovedì): termine per il pagamento della 2ª rata a saldo dei contributi obbligatori soggettivo e integrativo dovuti in autoliquidazione per l’anno 2019 – mod. 5/2020; eventuali omissioni o ritardi saranno sanzionati.

Scadenza pagamenti contributi volontari / facoltativi anno 2020

  • 31 dicembre 2020 (giovedì): termine per il pagamento VOLONTARIO del contributo modulare.
  • 31 dicembre 2020 (giovedì): termine per il pagamento FACOLTATIVO dell’integrazione del contributo minimo soggettivo per il riconoscimento, ai soggetti legittimati, dell’intera annualità previdenziale.

Cancellazione registro praticanti avvocati

Si ricorda ai dottori praticanti che hanno già ottenuto il certificato di compiuta pratica e che non intendano continuare il tirocinio professionale di provvedere alla cancellazione dal Registro dei Praticanti Avvocati entro la data del 31 dicembre 2019; in caso contrario sarà dovuto il canone relativo all’anno 2020.

Astensione dalle udienze

L’Ordine degli Avvocati di Pordenone esprime la propria contrarietà alla riforma della prescrizione e partecipa, al fianco dell’Unione delle Camere Penali Italiane e dei nostri rappresentanti politici e forensi, alla proclamata astensione dalle udienze ed alla maratona oratoria per la verità sulla prescrizione in corso nella Capitale.

Pratica forense: secondo dominus

Si invitano tutti i colleghi che fossero disponibili a fungere da secondo dominus a volerlo segnalare a questo Consiglio, in modo da formare un apposito elenco.

Detto elenco non sarà pubblicato sul sito, ma resterà depositato presso la Segreteria dell’Ordine a disposizione dei praticanti che facessero richiesta di consultazione.

Si comunica che questo Consiglio ha deliberato che il limite massimo di praticanti da accogliere nel proprio studio contemporaneamente è di due come primo dominus e di due come secondo dominus.

Si allega il modulo da utilizzare per la dichiarazione di disponibilità, che è pubblicato anche nella sezione “modulistica”.