Privacy

Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell’art.13 D.lgs. 30 giugno 2003, n.196 “Codice in materia di protezione dei dati personali”

Il decreto legislativo 30 giugno 2003, n.196 (di seguito anche il “Codice”) garantisce che il trattamento dei dati personali si svolga nel rispetto dei diritti, delle libertà fondamentali, nonché della dignità delle persone fisiche, con particolare riferimento alla riservatezza e all’identità personale; garantisce altresì i diritti delle persone giuridiche e di ogni altro ente o associazione.

Per questi motivi l’Ordine degli Avvocati di Udine, con sede in Udine (UD), Via Morpurgo n.1, in qualità di “Titolare” è tenuto a fornire agli Avvocati e ai Praticanti avvocati una precisa informativa, ai sensi dell’art.13 del Codice, in merito al trattamento dei dati personali che li riguardano.

1. Dati personali

I dati personali oggetto del trattamento che Lei ha fornito (nome, cognome, codice fiscale, data di nascita, indirizzo e recapiti dello studio, etc.) saranno trattati nel rispetto degli obblighi imposti dalla normativa sopra richiamata.

2. Finalità del trattamento

I Suoi dati personali verranno trattati per lo svolgimento delle funzioni istituzionali del suddetto Ordine e, in particolare, per la tenuta degli albi e l’espletamento dei compiti previsti dal R.D.L. 27 novembre 1933, n. 1578 (Ordinamento delle professioni di avvocato e procuratore) e da ulteriori leggi e regolamenti.

L’indirizzo dello studio e quello di posta elettronica potranno essere utilizzati per l’invio di circolari e di ulteriori comunicazioni d’interesse professionale, fatta salva la possibilità di opposizione in ogni momento da parte dell’interessato.

Si ricorda che l’albo professionale è ispirato per sua stessa natura e funzione a un regime di piena pubblicità, anche in funzione della tutela dei diritti di coloro che a vario titolo hanno rapporti con gli iscritti.

L’Ordine, su richiesta dell’iscritto che ne abbia interesse, potrà integrare i dati presenti nell’Albo con ulteriori dati pertinenti e non eccedenti in relazione all’attività professionale.

3. Modalità di trattamento dei dati

Tali finalità prevedono lo svolgimento delle operazioni di raccolta, registrazione, conservazione e modificazione dei dati personali mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi.

I dati saranno trattati con la collaborazione di soggetti (segretarie, tecnici informatici, etc.) espressamente nominati Incaricati del Trattamento.

4. Rifiuto di conferimento dei dati

L’eventuale rifiuto di conferire i Suoi dati può comportare l’impossibilità di procedere alla Sua iscrizione nell’Albo degli avvocati o nel Registro dei praticanti avvocati ovvero di dare luogo all’esame della Sua domanda.

5. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali potranno essere trasferiti verso Paesi dell’Unione Europea e verso Paesi terzi, ovvero trasmessi ai soggetti cui la comunicazione è prevista per legge o per regolamento.

In particolare i dati personali diversi da quelli sensibili o giudiziari inseriti nell’albo professionale potranno essere comunicati e diffusi (su supporto cartaceo ovvero mediante strumenti informatici e telematici) a privati, a enti pubblici economici, nonchè ad altri enti pubblici e ad altri ordini professionali, in quanto la materia è disciplinata espressamente da norme, leggi e regolamenti che prevedono la pubblicità di tali dati.

La comunicazione e la diffusione potrà riguardare anche l’esistenza di provvedimenti che dispongono la sospensione o che incidono sull’esercizio della professione.

6. Diritti di cui all’art. 7

Le comunichiamo inoltre che agli effetti della Legge:

Titolare del trattamento è l’Ordine degli Avvocati di Udine, con sede in Udine (UD), Via Morpurgo n.1, il quale si configura, ai fini del Codice, come ente pubblico non economico;

Responsabile del trattamento è il Presidente pro tempore del Consiglio dell’Ordine.

Lei potrà rivolgersi al Titolare o al Responsabile per far valere i Suoi diritti così come previsti dall’art.7 del Codice il cui testo è di seguito integralmente riportato.

Art. 7 Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti

1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.

2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

3. L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.