Cassa Forense – Premio Avv. Marco Ubertini

Si comunica che è stato pubblicato sul sito internet della Cassa, nell’apposita area dedicata, nonché sul portale welfare, il Premio dedicato alla memoria dell’Avv. Marco Ubertini.
Il bando prevede l’assegnazione di n.78 premi (n. 3 per ciascun Distretto) in favore degli iscritti, di età inferiore a 35 anni, che abbiano conseguito l’abilitazione nella sessione di esami per l’iscrizione all’Albo degli avvocati nell’anno 2017 con la più alta votazione.

Il premio è pari a:
€ 3.000,00 per il primo classificato,
€ 2.000,00 per il secondo classificato
€ 1.000,00 per il terzo classificato.

Il termine di scadenza per l’invio della domanda è fissato al 16/01/2019.

Avv. Benedetta Zambon

Edilizia Giudiziaria – Astensione 26 giugno

Come già comunicato con mail del 15 u.s., l’Assemblea dell’Organismo Congressuale Forense, nella seduta del 15.06.2018, prendendo spunto da quanto sta avvenendo a Bari per le condizioni di dissesto strutturale del Palazzo di Giustizia, ha deliberato di denunciare pubblicamente la gravissima ed intollerabile situazione in cui versano gli edifici giudiziari per la quasi totalità dei Tribunali italiani e di richiedere un urgentissimo e straordinario intervento del Governo. Per questo motivo, l’Assemblea dell’OCF ha indetto una manifestazione pubblica per il giorno 26.06.2018 in Bari (in coincidenza con la manifestazione già indetta dal COA di Bari), autoconvocandosi in loco, e di proclamare per tale data l’astensione generale dalle udienze, in conformità al codice di autoregolamentazione.

continua...

XXXIV Congresso Nazionale Forense – Candidati

Di seguito i candidati per l’elezione dei delegati al XXXIV Congresso Nazionale Forense che si terrà a Catania nei giorni 4 – 5 – 6 ottobre 2018.

1. Avvocato Donatella MANZON
2. Avvocato Alvise CECCHINATO

Si ricorda che si può esprimere una sola preferenza e che il seggio è aperto nei seguenti giorni:
mercoledì ore 10 – 13
giovedì ore 9 – 13
venerdì ore 9 – 13

Il codice deontologico in vigore dal 12 giugno 2018

Codice Deontologico Forense approvato nella seduta amministrativa del 23 febbraio 2018 e pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 86 del 13 aprile 2018, è in vigore dal 12 giugno 2018.
Nello specifico Il Consiglio Nazionale Forense, con comunicazione inviata agli Ordini in data 12.10.2017, avviava la consultazione prevista dalla legge professionale volta a verificare la condivisione sulla necessità di modificare le previsioni del Codice Deontologico forense di cui all’art. 20 e all’art. 27, rispettivamente in materia di responsabilità disciplinare e dovere di informazione.
La ipotesi di modifica di cui all’art. 20 (Responsabilità disciplinare) si reputava necessaria visto il principio elaborato dal Consiglio nazionale Forense e fatto proprio dalla Corte della legittimità, di tendenziale tipicità dell’illecito disciplinare con ciò potendosi includere anche comportamenti non tassativamente stabiliti dal Codice deontologico approvato il gennaio del 2014; quella di cui all’art. 27 (Dovere di informazione) in ragione della necessità di adeguare la previsione deontologica agli obblighi informativi di tipo legale in materia di mediazione e negoziazione assistita.

continua...