Chiusure periodo feriale

Nel periodo estivo si osserveranno le seguenti sospensioni di attività.

La Segreteria del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pordenone rimarrà chiusa da lunedì 8 agosto a venerdì 19 agosto 2016. L’ufficio riaprirà LUNEDÌ 22 AGOSTO 2016. Sarà sempre disponibile il servizio self-service per l’utilizzo delle fotocopiatrici.

La Segreteria dell’Organismo di Mediazione Forense di Pordenone e dell’Organismo di composizione della crisi da sovraindebitamento rimarrà chiusa da lunedì 8 agosto a venerdì 19 agosto 2016. L’ufficio riaprirà LUNEDÌ 22 AGOSTO 2016.

Lo Sportello informatico rimarrà chiuso da lunedì 1° agosto a venerdì 9 settembre 2016 compresi. Il servizio dello sportello informatico riprenderà LUNEDÌ 12 SETTEMBRE 2016.

Lo Sportello per il patrocinio a spese dello Stato rimarrà chiuso da lunedì 1° agosto a mercoledì 31 agosto 2016. Riaprirà VENERDÌ 2 SETTEMBRE 2016.

La presa di posizione del Cnf sugli arresti in Turchia

IMG_3704La notizia dell’arresto e destituzione di oltre 2700 magistrati in Turchia non può che incontrare la ferma condanna della avvocatura istituzionale italiana.

«Da tempo –afferma il presidente Andrea Mascherin- il CNF e alcune associazioni dell’avvocatura denunciano arresti e trattamenti illegali nei confronti dei colleghi avvocati turchi, da parte degli organi di potere della Turchia. Alla stessa maniera va denunciata ogni forma di intimidazione nei confronti della magistratura turca. L’Avvocatura libera e la Magistratura libera sono garanzia di democrazia ed è necessario che le rappresentanze di questi due soggetti della giurisdizione affermino reciprocamente e in ogni sede questa verità. Il CNF non intende sottrarsi a questo dovere civico oltre che morale, e vuole garantire alla magistratura di ogni paese il proprio convinto appoggio ad ogni battaglia per le libertà».

Gratuito patrocinio: Orlando, firmato decreto compensazione crediti-debiti avvocati

Il ministro della Giustizia Andrea Orlando ha firmato il decreto – adottato di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze – che disciplina le modalità di compensazione dei crediti vantati dagli avvocati per l’attività svolta a seguito di ammissione al patrocinio a spese dello Stato, con quanto da essi dovuto per ogni imposta o tassa ovvero a titolo di contributo previdenziale per i loro dipendenti.

continua...

Sentenza TAR Lazio

Il TAR Lazio su ricorso dell’AIAF con sentenza del 07/07/2016 ha annullato la circolare n. 6/15 del 24/04/2015 del Ministero dell’Interno statuendo che le parti possono separarsi o divorziare in Comune senza avvocati solo se l’atto non contiene previsioni relative all’assegno di mantenimento o accordi di carattere patrimoniale.

Si allega il testo della sentenza
Allegato

Convocazione assemblea iscritti

IL PRESIDENTE

  • vista la convocazione del XXXIII Congresso Nazionale Forense in Rimini per i giorni 6, 7 e 8 ottobre 2016 sul tema “Giustizia senza processo? La funzione dell’Avvocatura”;
  • in esecuzione di quanto deliberato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pordenone;

CONVOCA

l’Assemblea degli iscritti agli Albi ed Elenchi degli Avvocati del Foro di Pordenone, 
il giorno 21 luglio 2016 ore 8,00 , in prima convocazione, e, in seconda convocazione,

IL GIORNO 21 LUGLIO 2016 ALLE ORE 11:00

nell’ Aula d’Udienza “Falcone-Borsellino” al piano terra del Palazzo di Giustizia

per trattare e deliberare sul seguente ordine del giorno:

  • Presentazione dei temi del XXIII Congresso Nazionale Forense;
  • elezioni dei Delegati al XXXIII Congresso Nazionale Forense (il numero dei delegati dell’Ordine di Pordenone è pari a 3, compreso il Presidente del Consiglio dell’Ordine che è designato di diritto);
  • varie ed eventuali.

 Le operazioni di voto avranno inizio subito dopo il dibattito; si terranno nella stessa sala ove si riunirà l’Assemblea e si concluderanno entro un’ora dal termine del dibattito e comunque nel maggior tempo eventualmente necessario a consentire a tutti i presenti di esprimere il voto.
Si ricorda che in attuazione dello Statuto l’elettorato attivo e passivo è attribuito agli Avvocati iscritti all’Albo e negli Elenchi al 31.12.2015.

L’elezione avverrà con voto limitato a due terzi dei delegati da eleggere (il cui numero è pari a 2 e quindi si può esprimere una sola preferenza).

Ai fini dell’espressione del voto non è consentita alcuna delega.

Pordenone, 7 luglio 2016

Il Presidente
Avv. Rosanna Rovere

DL n. 59/2016

Vi allego il testo del DL n. 59/2016 coordinato con la legge di conversione pubblicata nella G.U. del 2 luglio 2016 ed entrata in vigore il 3 luglio.

Si ricorda, in particolare, che “Il pignoramento deve contenere l’avvertimento che, a norma dell’articolo 615, secondo comma, terzo periodo, l’opposizione è inammissibile se è proposta dopo che è stata disposta la vendita o l’assegnazione a norma degli articoli 530, 552 e 569, salvo che sia fondata su fatti sopravvenuti ovvero che l’opponente dimostri di non aver potuto proporla tempestivamente per causa a lui non imputabile” ( art. 492 cpc)

Allegato