Elezioni Comitato Pari Opportunità del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pordenone quadriennio 2019-2022

Il Consiglio dell’Ordine, nella riunione del 07 giugno 2019, ha indetto le elezioni del Comitato Pari  Opportunità del COA di Pordenone, a norma dell’art. 9 del Regolamento CPO 05/12/2017.

Le elezioni per il rinnovo del CPO uscente si svolgeranno quindi il giorno

VENERDI 12 LUGLIO 2019  dalle ore  9.00 alle ore 13.00

presso la sala riunioni del Consiglio dell’Ordine al terzo piano del Palazzo di Giustizia stanza 303.

Hanno diritto di voto tutti gli Avvocati iscritti all’Albo, negli Elenchi e Sezioni Speciali degli Avvocati alla data di scadenza del deposito delle candidature. Sono esclusi dal diritto di voto gli Avvocati sospesi per qualunque ragione dall’esercizio della professione.

Il Comitato è, per statuto, composto da 11 membri e sono  eleggibili gli iscritti che hanno diritto di voto e che non rientrano nei seguenti casi di ineleggibilità:

1) la concomitante carica di Consigliere dell’Ordine
2) l’aver riportato condanne penali passate in giudicato per reati dolosi, salvo riabilitazione
3) l’aver riportato negli ultimi cinque anni provvedimenti disciplinari definitivi di condanna  a sanzioni, esclusa quella dell’avvertimento
4) tutte le altre cause di ineleggibilità previste dalla disciplina delle elezioni del  Consiglio dell’Ordine.

Le candidature devono essere depositate, anche a mezzo PEC, con atto sottoscritto dai candidati nella segreteria del Consiglio dell’Ordine almeno 10 giorni prima della data prevista per le elezioni, entro il giorno 01 luglio 2019.

Gli elettori possono esprimere voti di preferenza in numero non superiore a 7, nel rispetto dell’equilibrio di genere, come è previsto dalla normativa in materia di elezioni del COA.

Fermo programmato sistemi del civile

Si comunica che, a partire dalle ore 17:00 del giorno 7 giugno 2019 e, presumibilmente, sino alle ore 8:00 del giorno 10 giugno 2019, si procederà ad un fermo programmato dei servizi informatici su tutti gli Uffici giudiziari del territorio nazionale al fine di consentire l’installazione in produzione di interventi correttivi ed evolutivi.

Phishing su PEC Namirial

Si informa che da alcuni giorni stanno arrivando messaggi di posta elettronica ordinaria sulle caselle PEC che spingono a cambiare password o ad effettuare pagamenti verso sconosciuti.
L’oggetto del messaggio è simile al seguente: “ANOMALIA MESSAGGIO: -casella pec- e stato violato! Cambia la tua password immediatamente!”

Si tratta di messaggi fraudolenti che  invitiamo a cancellare immediatamente qualora li abbiate ricevuti.
Vi ricordiamo che il gestore usa sempre canali ufficiali per le sue comunicazioni come ad esempio messaggi PEC autentici dove l’oggetto inizia per POSTA CERTIFICATA o siti istituzionali.

Namirial rassicura che non sono stati trafugati dati, password o altro, è una situazione pressochè normale per la posta elettronica o la pec.

Dal punto di vista tecnico è stata inserita una piccola modifica per bloccare messaggi di questo tipo.

Interruzione servizio SICP – 28 maggio

Si informa che dalle ore 14:00 di  martedì 28 Maggio si procederà al fermo del sistema di ESERCIZIO del SICP, per effettuare le patch di aggiornamento del sistema stesso.
Pertanto il sistema di ESERCIZIO del SICP non sarà utilizzabile dalle ore 14:00 di martedì 28 maggio.

Il SICP sarà regolarmente funzionante a partire dalle ore 08:00 di mercoledì 29 maggio. Si raccomanda di uscire dall’applicativo almeno 15 minuti prima dell’orario programmato per evitare eventuali perdite di dati.

Processo Civile Telematico

Cari Colleghi,
come già comunicato nella newsletter del 04.04.2019 e nel corso dell’assemblea del 16.04.2019, la Società Opendotcom S.p.A., fornitore di servizi informatici per gran parte degli Ordini tra cui il nostro, ha inviato recesso dal contratto relativo ai servizi collegati al punto d’accesso, manifestando così l’intenzione di aumentare esponenzialmente i costi per il suo utilizzo.

continua...

Ufficio di Presidenza

In data 13 maggio si è tenuta la prima seduta del neo eletto Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pordenone. Di seguito i nominativi dei componenti l’Ufficio di Presidenza:

Avv. Alberto Rumiel – Presidente
Avv. Ludovica Silei – Segretario
Avv. Igor Visentin – Tesoriere

L’intero Consiglio ringrazia i Colleghi per la partecipazione ed il sostegno.

Elezioni COA – vademecum elettorale

Si ricorda che i giorni 7 e 8 maggio si terranno le elezioni per il rinnovo del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pordenone presso la biblioteca dell’Ordine dalle ore 9.00 alle ore 13.00.

Si precisa che la legge elettorale prevede e disciplina due sole regole.
Una da applicare al solo caso in cui l’elettore voglia esprimere il numero massimo di voti (che per noi è 7), votando avvocati appartenenti ai due generi. In questo caso, per essere valido il voto, deve essere rispettata la regola prevista dalla prima parte dell’art. 10 punto 5 e cioè gli avvocati votati devono appartenere ai due generi e a quello meno rappresentato dev’essere attribuito almeno un terzo. Quindi secondo la tabella allegata alla legge per noi: 4 – 3 (2/3 – 1/3).
Al di fuori di questa ipotesi, vale semplicemente la seconda regola prevista dalla legge nella seconda parte dell’art. 10 punto 5, e cioè: che in ogni caso l’elettore non può esprimere per avvocati di un solo genere un numero superiore, nel nostro caso, a 4.

Qui di seguito il testo della Legge n. 113/2017 contenente le modalità di voto con l’allegata tabella A.